Configura metodo di sincronizzazione

Questa impostazione di criteri configura il provider di sincronizzazione usato da User Experience Virtualization (UE-V) per sincronizzare le impostazioni tra i computer degli utenti. Con il metodo di sincronizzazione impostato su "SyncProvider", UE-V Agent usa un provider di sincronizzazione incorporato per mantenere sincronizzate le impostazioni utente tra il computer e il percorso dell'archivio impostazioni. Questo è il valore predefinito. È possibile disabilitare il provider di sincronizzazione nei computer che non vengono mai disconnessi e sono sempre connessi al percorso dell'archivio impostazioni.
Quando SyncMethod è impostato su "Nessuno", UE-V Agent non usa alcun provider di sincronizzazione. Le impostazioni vengono scritte direttamente nel percorso dell'archivio impostazioni anziché essere memorizzate nella cache per la sincronizzazione in un secondo momento.
Impostare SyncMethod su "Esterno" quando viene distribuito un motore di sincronizzazione esterno per la sincronizzazione delle impostazioni. Il motore può usare OneDrive, Cartelle di lavoro, SharePoint o qualsiasi altro motore che usa una cartella locale per sincronizzare i dati tra i computer degli utenti. In questa modalità, UE-V scrive i dati relativi alle impostazioni nella cartella locale specificata nel percorso dell'archivio impostazioni. Queste impostazioni vengono quindi sincronizzate con gli altri computer tramite un motore di sincronizzazione esterno. UE-V non ha alcun controllo su questa sincronizzazione. Si limita a leggere e scrivere i dati relativi alle impostazioni quando si verificano i normali trigger di UE-V.
Se sono abilitate le notifiche, gli utenti di UE-V ricevono un messaggio quando la sincronizzazione delle impostazioni viene ritardata. L'impostazione di criteri relativi al ritardo di notifica definisce il periodo di tempo prima che la notifica venga visualizzata.
Se si disabilita questa impostazione di criteri, verrà usato il provider di sincronizzazione per sincronizzare le impostazioni tra i computer e il percorso dell'archivio impostazioni.
Se non si configura questa impostazione di criteri, gli eventuali valori definiti verranno eliminati.


Supportata in: Almeno Windows 7
Metodo di sincronizzazione:


  1. SyncProvider
    Registry HiveHKEY_LOCAL_MACHINE or HKEY_CURRENT_USER
    Registry PathSoftware\Policies\Microsoft\UEV\Agent\Configuration
    Value NameSyncMethod
    Value TypeREG_SZ
    ValueSyncProvider
  2. Nessuno
    Registry HiveHKEY_LOCAL_MACHINE or HKEY_CURRENT_USER
    Registry PathSoftware\Policies\Microsoft\UEV\Agent\Configuration
    Value NameSyncMethod
    Value TypeREG_SZ
    ValueNone
  3. Esterno
    Registry HiveHKEY_LOCAL_MACHINE or HKEY_CURRENT_USER
    Registry PathSoftware\Policies\Microsoft\UEV\Agent\Configuration
    Value NameSyncMethod
    Value TypeREG_SZ
    ValueExternal

Abilita notifica
Registry HiveHKEY_LOCAL_MACHINE or HKEY_CURRENT_USER
Registry PathSoftware\Policies\Microsoft\UEV\Agent\Configuration
Value NameSettingsImportNotifyEnabled
Value TypeREG_DWORD
Default Value1
True Value1
False Value0
Ritardo di notifica (in secondi):

Registry HiveHKEY_LOCAL_MACHINE or HKEY_CURRENT_USER
Registry PathSoftware\Policies\Microsoft\UEV\Agent\Configuration
Value NameSettingsImportNotifyDelayInSeconds
Value TypeREG_DWORD
Default Value10
Min Value
Max Value4294967200

userexperiencevirtualization.admx

Modelli amministrativi (Computer)

Modelli amministrativi (utenti)