Elenco dei componenti aggiuntivi gestiti

Questa impostazione consente di specificare quali componenti aggiuntivi sono sempre attivati, sempre disattivati (bloccati), o configurabili dall'utente. Per bloccare i componenti aggiuntivi che non sono gestiti da questa impostazione, è necessario configurare anche l'impostazione del criterio "Blocca tutti i componenti aggiuntivi non gestiti". Per abilitare questa impostazione del criterio, specificare le seguenti informazioni per ogni componente aggiuntivo:

In "Valore name" specificare l'identificatore programmatico (ProgID) per i componenti aggiuntivi COM o specificare il nome di file dei componenti aggiuntivi di Word.

Per ottenere il ProgID di un componente aggiuntivo, utilizzare l'Editor del Registro di sistema sul computer client in cui è installato il componente aggiuntivo per individuare i nomi delle chiavi in HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Office\Word\Addins o HKEY_CURRENT_USER\SOFTWARE\Microsoft\Office\Word\Addins.

Per ottenere il nome del file del componente aggiuntivo, fare clic sul menu File dell'applicazione in cui il componente aggiuntivo è installato. Fare clic su Opzioni, fare clic su componenti aggiuntivi e quindi utilizzare la colonna Posizione per determinare il nome del file di componente aggiuntivo.

È anche possibile ottenere il ProgID o il nome file del componente aggiuntivo utilizzando Office telemetria Dashboard.

In "Valore", specificare il valore come segue:

Per specificare che un componente aggiuntivo è sempre disattivato (bloccato), digitare 0.

Per specificare che un componente aggiuntivo è sempre attivato, digitare 1.

Per specificare che un componente aggiuntivo è configurabile dall'utente e non bloccato mediante l'impostazione del criterio "Blocca tutti i componenti aggiuntivi non gestiti" quando l'impostazione del criterio è attivata, digitare 2.

Se si disattiva o non si attiva questa impostazione, l'elenco dei componenti aggiuntivi gestiti viene eliminato. Se è attivata l'impostazione del criterio "Blocco tutti i componenti aggiuntivi non gestiti", quindi tutti i componenti aggiuntivi sono bloccati.

Per specificare che un componente aggiuntivo di Word è sempre abilitato, oltre a configurare questa impostazione di criterio, è anche necessario specificare un percorso in cui viene utilizzato come fonte attendibile per i file aperti in Word. Per effettuare questa operazione, configurare l'impostazione del criterio "Percorsi attendibili" in Configurazione utente\Modelli amministrativi\Microsoft Word 2013\Opzioni di Word\Sicurezza\Centro protezione e quindi spostare il file in un percorso attendibile.


Supportata in: Almeno Windows 7
Attiva criterio:
Registry HiveHKEY_CURRENT_USER
Registry Pathsoftware\policies\microsoft\office\15.0\word\resiliency\addinlist
Value Namepolicyon
Value TypeREG_DWORD
Value1
Disabilita criteri:
Registry HiveHKEY_CURRENT_USER
Registry Pathsoftware\policies\microsoft\office\15.0\word\resiliency\addinlist
Value Namepolicyon
Value TypeREG_DWORD
Value

Elenco dei componenti aggiuntivi gestiti

Registry HiveHKEY_CURRENT_USER
Registry Pathsoftware\policies\microsoft\office\15.0\word\resiliency\addinlist
Value Name{number}
Value TypeREG_SZ
Default Value

word15.admx

Modelli amministrativi (Computer)

Modelli amministrativi (utenti)